Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

“L’amore è un gioco” di Giovanni Nanfa

Scritto da il 23 nov 2011/ 20:52. Letto 600 volte. Registrato sotto Cronache, Cultura, In evidenza, Letture. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Si terrà giorno 28 novembre alle ore 17.30 presso i locali di Via Libertà, 203/B la presentazione del libro “L’amore è un gioco” di Giovanni Nanfa. Ne parlerà Fabrizio Ferrandelli. Organizzato dal Circolo delle Libertà e dall’Associazione socio-culturale Cycnus.
“L’unica cosa che non cambierei di questo manuale – scrive l’autore Giovanni Nanfa – è il titolo, non solo perché rappresenta la chiave di lettura di tutto il testo, ma perché immagino i commenti di chi si troverà davanti la copertina con su scritto L’amore è un gioco. Prevedo la riflessione del single depresso: “Io non ho mai fatto neppure un ambo giocando a tombola a Natale, figurati se becco una donna!”. Lo scettico: “L’ho sempre detto che non è una cosa seria”. Lo sciupafemmine: “Sante parole! Ề bello il gioco quando dura poco”. Il reduce da una storia finita male: “Diciamo pure gioco d’azzardo”. Il cittadino scontento: “Vuoi vedere che c’è di mezzo l’agenzia delle entrate!”. L’elettore di centrodestra: “Finalmente un libro che dimostra che Lui non è malato”. Questo libro nasce dalla convinzione che l’amore sia una costruzione che ha alla base un gioco di strategia nel quale, a partire dal primo incontro, ogni mossa dei partner rappresenta il tentativo di prendere in giro la realtà. Ogni volta che ci innamoriamo, forse, proviamo a cambiare il mondo”.

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=10234

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

giugno: 2020
L M M G V S D
« gen    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.