Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

A Siculiana “Le Figlie di Cristenzio e altri racconti” di Giuseppe Zambito

Scritto da il 18 Ago 2011/ 13:43. Letto 990 volte. Registrato sotto Cronache, In evidenza, Letture, Siculiana. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Verrà presentato sabato 20 agosto alle ore 20,30, presso il Giardino del Santuario del SS. Crocifisso di Siculiana il libro di Giuseppe Zambito “Le figlie di Cristenzio e altri racconti”, risultato vincitore della sesta edizione del concorso letterario “Granelli di parole”.
Il libro, edito dalla casa editrice Kimerik, offre uno spaccato della Sicilia che va dagli anni quaranta agli anni settanta del secolo scorso. L’autore fa muovere i personaggi dentro scenari ricchi di profumi, colori, suoni in un alternarsi di fatti ora drammatici ora ironici, con al centro sempre l’individuo con le sue debolezze, i suoi sogni e la sue delusioni. Dentro ogni racconto si possono cogliere con chiarezza i sentimenti che attraversano i protagonisti, da cui lo stesso lettore viene coinvolto e affascinato.
All’iniziativa, promossa dal comitato provinciale Acsi, oltre alla professoressa Giuseppina Mira, responsabile Cultura ACSI, che introdurrà la serata, interverranno la dottoressa Mariella Bruno, Sindaco di Siculiana, Giuseppe Balsano, presidente Acsi provinciale, e la scrittrice Anna Burgio.
Madrina della serata la scrittrice Simonetta Agnello Hornby che ha firmato la presentazione del libro: “Giuseppe Zambito, affabulatore naturale e attento osservatore, ci porta in una Sicilia antica densa di luci e di ombre, che sembra moderna, tale è la sua destrezza nel descrivere situazioni, personaggi e sentimenti che appartengono a tutti i tempi. I titoli sono intriganti e azzeccati: Le figlie di Cristenzio, La canna col cappello, La pupa di zucchero, La seconda morte, La poggia di carrube, La coppola sul letto, La ben levata, Il paradiso delle vedove; fanno sognare storie di amori e di odi, fatti di mafia, processioni sacre, ambizioni di padri padroni, soprusi dei potenti e sofferenze dei vinti. I racconti di Zambito sono da assaporare e da rileggere.”

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=6187

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.