Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Abolizione province, Adamo (Udc): sia portato in Aula il ddl

Scritto da il 18 Ott 2011/ 23:34. Letto 499 volte. Registrato sotto Cronache, Politica, Sicilia. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

“Accogliamo positivamente il via libera dato ieri sera dalla giunta al disegno di legge sul decentramento delle funzioni ai Comuni, con la conseguente abolizione delle province. Occorre adesso che in tempi brevissimi si proceda al voto in Aula per rendere immediatamente esecutivo questo provvedimento”. Lo afferma il capogruppo dell’Udc all’Ars, Giulia Adamo.
“Abolire degli enti come le province – prosegue Adamo – significa rilanciare con i fatti, e non più solo a parole, il programma politico e di riforme annunciato dal governo Lombardo. L’abolizione delle province e una più qualificata spesa pubblica, come ha più volte ricordato anche il nostro segretario regionale Gianpiero D’Alia, sono da sempre due temi prioritari dell’agenda politica dell’Udc. In un momento di crisi la soppressione delle province può rappresentare un grande segnale di rinnovamento, di contenimento dei costi e di riduzione degli sprechi. Chiediamo che il ddl venga immediatamente discusso a Sala d’Ercole per essere così approvato in tempi brevi”.

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=9295

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.