Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Commissione INTA approva testo sul Regolamento nel settore delle armi da fuoco ad uso civile

Scritto da il 22 Set 2011/ 21:07. Letto 694 volte. Registrato sotto Cronache, Esteri, In evidenza, Politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

La Commissione INTA ha approvato all’unanimità il testo di accordo sul Regolamento nel settore delle armi da fuoco ad uso civile. “L’accordo sull’esportazione di armi da fuoco ad uso civile è la risposta del Parlamento europeo alla tragedia norvegese.  I fatti tragici in Norvegia infatti confermano la necessità di creare un quadro normativo chiaro in materia di esportazioni e importazioni per il settore delle armi ad uso civile nell’UE, che rappresenta un comparto industriale di eccellenza in Europa e che coinvolge anche molti sportivi e appassionati”, ha dichiarato l’europarlamentare Salvatore Iacolino (Ppe – Pdl ), relatore sulla proposta di “Regolamento per l’attuazione dell’art.10 del Protocollo delle Nazioni Unite sulle armi da fuoco ad uso civile e sulle relative procedure di importazione ed esportazione”, a margine del voto di oggi con il quale la Commissione Commercio Internazionale del Parlamento europeo ha approvato il testo negoziato con il Consiglio e la Commissione.

“Sono convinto che con questo voto abbiamo un testo equilibrato e ampiamente condiviso”, ha aggiunto Iacolino. “Abbiamo ottenuto questo risultato attraverso un approccio condiviso tra i maggiori Gruppi politici, con i quali sono stati raggiunti solidi emendamenti di compromesso”. Il testo votato oggi all’unanimità dalla Commissione INTA, è il risultato del negoziato portato avanti dal Relatore con il Consiglio e la Commissione per giungere ad un accordo in prima lettura.

“Abbiamo conciliato l’esigenza di semplificazione e snellezza delle procedure per gli operatori del settore, i cacciatori e i tiratori sportivi, con i profili di sicurezza e i controlli che le esportazioni di armi da fuoco impongono. Abbiamo introdotto dei miglioramenti sostanziali al testo attraverso la previsioni di fattispecie giuridiche prima non contemplate nella proposta della Commissione con sanzioni efficaci per i trasgressori”, ha spiegato l’on. Iacolino.

Il Programma di Stoccolma per “un’Europa aperta e sicura, al servizio e per la tutela dei cittadini” mette in luce il traffico di armi come una delle attività illegali che continuano a mettere a rischio la sicurezza interna dell’UE e ribadisce che l’UE deve continuare a promuovere la ratifica delle relative convenzioni internazionali. Questa proposta si applica solo alle armi da fuoco, alle loro parti e ai loro componenti essenziali e alle munizioni per uso civile, non alle armi da fuoco destinate a fini specificamente militari e riguarda solo il commercio o il trasferimento di armi verso paesi terzi (non riguarda il trasferimento intracomunitario di armi da fuoco).

La proposta di regolamento, che sarà votata dal Parlamento a Strasburgo prevedibilmente nella sessione plenaria di ottobre, è volta a finalizzare la trasposizione delle disposizioni di cui all’articolo 10 dell’UNFP sui “Requisiti generali per le licenze di esportazione, importazione e transito o di sistemi di autorizzazione”.

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=7761

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.