Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Milano, il Premio Mondello si rinnova

Scritto da il 25 gen 2012/ 17:39. Letto 675 volte. Registrato sotto Cronache, Cultura, In evidenza. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Molte le novità che caratterizzano l’edizione 2012 – la trentottesima dalla sua nascita – del Premio Internazionale Mondello, uno dei più prestigiosi premi letterari italiani. La nuova edizione è stata ieri mattina in conferenza stampa a Milano nei locali del Circolo della Stampa. Promosso dalla Fondazione Banco di Sicilia in collaborazione con la Fondazione Andrea Biondo, a partire da quest’anno il Premio è organizzato in partnership con il Salone Internazionale del Libro, la ‘storica’ manifestazione torinese dedicata all’editoria, alla lettura e alla cultura. Si consolida così quel rapporto di collaborazione grazie al quale negli ultimi tre anni il Mondello ha sempre ‘debuttato’ a Torino scegliendo proprio i padiglioni del Lingotto per proporre una riflessione culturale sui principali temi d’interesse letterario.

La nuova sfida del Premio Mondello è quella di andare al di là dei tradizionali premi letterari, trasformandosi in un’iniziativa culturale a tutto tondo nella quale i lettori possano realmente avere un ruolo da protagonisti. Uno spirito di rinnovamento e di crescita fortemente voluto dal presidente della Fondazione Banco di Sicilia, Giovanni Puglisi che a partire da quest’anno guida, insieme al direttore del Salone Internazionale del Libro, Ernesto Ferrero, il Comitato esecutivo, a cui è affidata la cura scientifica e l’organizzazione del Premio.

“È un’interazione a 360° quella che coinvolge la nostra Fondazione e il Salone del Libro al fine di dar vita, nuova forza e rinnovato vigore al Mondello, fin dai suoi esordi noto in tutto il mondo anche per la sua peculiarità di saper apprezzare e premiare, con un’apposita sezione, le opere straniere”. – sottolinea Giovanni Puglisi, presidente della Fondazione Banco di Sicilia – “Un’interazione che prevede, a partire già da oggi, l’organizzazione di eventi congiunti durante tutto l’arco dell’anno e che si basa sull’obiettivo comune di promuovere, sostenere e stimolare il grande sistema culturale del nostro Paese. I premi letterari, tutti, anche quelli minori (purché onesti fino in fondo), hanno una loro grande valenza: stimolano la creatività, risvegliano passioni, gratificano l’estro.”

“I premi letterari rappresentano, per la maggior parte, dei momenti autoreferenziali che tendono a esaurirsi in se stessi, nelle cerimonie del conferimento, rinunciando a diventare delle vere occasioni di promozione del libro e della lettura.
Il nuovo assetto del Premio Mondello mira a una sorta di interattività, vuole rispondere a una richiesta che le nuove tecnologie hanno reso più evidente: una partecipazione agli eventi culturali da co-protagonisti e non più soltanto da spettatori. Quello che il nuovo Mondello propone è un dialogo tra autori, lettori e giurati, siano essi “tecnici” o “popolari”, come momento di approfondimento, di ricerca comune, che coinvolga in primo luogo i giovani. Nella consapevolezza che il rinnovamento della società italiana deve trovare proprio nella cultura il suo primo propellente.” afferma Ernesto Ferrero, direttore del Salone Internazionale del Libro.

IL PREMIO SI APRE AL MONDO DEI LETTORI
A partire da questa edizione, il pubblico non sarà solo tale, ma avrà un ruolo fondamentale nell’assegnazione dei premi e sarà coinvolto nei meccanismi e nelle dinamiche di votazione. Un pubblico attivo, dunque, fin dal primo incontro in programma a maggio al Salone del Libro nel quale Paolo Giordano dialogherà con il vincitore della sezione ‘Autore Straniero’. Si rafforza inoltre il rapporto con le nuove generazioni e, nello specifico, con gli studenti delle scuole secondarie siciliane che, senza filtri, sono chiamati a decretare il vincitore di una delle Sezioni del Premio (Premio Mondello Giovani).

“La collaborazione con il Premio Mondello, che oggi diventa significativamente più organica, – spiega il presidente del Salone Internazionale del Libro Rolando Picchioni – nasce dalla volontà di valorizzare in modo ancora più capillare il lavoro che il Salone svolge su tutto il territorio nazionale e lungo tutto l’arco dell’anno: un lavoro che, da sempre, va ben al di là della grande kermesse torinese di maggio e che si materializza in un impegno spesso carsico e lontano dai ‘red carpet’, ma sempre assiduo, per la promozione del libro e l’educazione alla lettura a tutti i livelli, al centro come nelle periferie”.

LE 4 SEZIONI DEL PREMIO
Le sezioni del Premio sono quattro:
Sezione Narrativa italiana (a cui afferiscono tre Premi):
– Premio Opera Italiana, a maggio, durante il Salone Internazionale del Libro di Torino, verranno annunciati i tre vincitori del Premio Opera Italiana decretati dal Comitato di selezione (composto da tre autori italiani).

Dalla terna ‘Opera Italiana’ saranno selezionati:
– SuperMondello assegnato a novembre a Palermo a uno dei tre vincitori del Premio Opera Italiana e conferito da una giuria di lettori attraverso una votazione online;
– Premio Mondello Giovani, conferito a Palermo dagli studenti siciliani al loro preferito fra i tre autori vincitori del Premio Opera Italiana;

Sezione Autore Straniero
Premio Autore Straniero, assegnato al Salone del Libro da un giovane autore italiano.

Sezione Critica letteraria
Premio Critica letteraria, conferito a Palermo dal Comitato di selezione.

Sezione miglior motivazione
Premio alla migliore motivazione che, assegnato a Palermo dal Comitato di selezione, andrà ai tre studenti siciliani autori delle migliori motivazioni espresse per votare il vincitore del Mondello Giovani.

IL COMITATO DI SELEZIONE, LE GIURIE DI LETTORI E IL NUOVO MECCANISMO DI ASSEGNAZIONE DEI PREMI
Novità anche per quanto riguarda le Giurie. Durante il Salone del Libro, un Comitato di selezione (composto da tre critici italiani) decreterà i tre vincitori del Premio Opera Italiana che concorrono ad aggiudicarsi il SuperMondello. Il Comitato di selezione valuterà opere segnalate dai principali editori italiani e pubblicate in Italia nel periodo compreso tra il marzo 2011 e il marzo del 2012. Per l’edizione 2012, il Comitato di selezione è composto da Massimo Onofri, Domenico Scarpa ed Emanuele Trevi.

Il SuperMondello sarà invece assegnato a novembre a Palermo a uno dei tre vincitori del Premio Opera Italiana. A decretare il vincitore sarà una Giuria di lettori che, dall’annuncio della terna sino al 15 settembre, potrà votare online (attraverso un sito web appositamente dedicato) il proprio libro preferito fra i tre proposti dal Comitato.
I lettori votanti saranno indicati dalle librerie segnalate settimanalmente dalla rubrica ‘Parola di Libraio’ dell’inserto culturale Domenica de Il Sole 24 Ore.

Il Comitato di selezione è poi arricchito da un altro nome di assoluto prestigio che assegnerà il Premio Autore Straniero, designando lo scrittore giudicato più significativo: il vincitore sarà un ‘maestro’ individuato direttamente da un giovane autore italiano, come farebbe un figlio che adotta un padre letterario. Per il 2012 la scelta dell’Autore Straniero vincitore è affidata a Paolo Giordano.
A maggio a Torino, in occasione del Salone Internazionale del Libro, è in programma l’incontro dal titolo ‘Paolo Giordano conversa con il suo Maestro’, nel quale sarà annunciato e premiato l’autore straniero vincitore.

Sarà inoltre introdotta una Giuria composta da studenti palermitani, che durante la cerimonia di novembre, assegnerà il Premio Mondello Giovani al loro preferito fra i tre autori italiani selezionati dal Comitato.
Nello specifico questa giuria sarà composta da studenti delle scuole superiori di Palermo (contattate dall’Associazione Teatro Scuola), che da maggio a metà novembre saranno coinvolti nella lettura dei tre libri in gara e motiveranno per iscritto il libro prescelto.

In occasione della cerimonia finale, inoltre, il Comitato premierà gli studenti autori delle tre motivazioni ritenute migliori e conferirà il Premio alla Critica letteraria.

Durante la cerimonia di premiazione di Palermo sarà infine annunciato il Paese ospite della successiva edizione del Salone Internazionale del Libro. La cerimonia di premiazione sarà, inoltre, l’appuntamento principale dell’edizione 2012 del Festival MondelloGiovani.

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=11573

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

giugno: 2020
L M M G V S D
« gen    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.