Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Ribera. Renda chiede al sindaco di “licenziare” l’assessore Tramuta

Scritto da il 10 Set 2011/ 20:37. Letto 629 volte. Registrato sotto Cronache, In evidenza, Politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Il Coordinatore di Ribera di Sinistra Ecologia Libertà, Angelo Renda, chiede al Sindaco che venga immediatamente dimissionato, per “grave colpa”, l’assessore all’agricoltura e ai lavori pubblici Baldassare Tramuta per il caso degli alberi d’arancio, piantumati dal Comune di Ribera senza alcuna autorizzazione dell’Azienda Nazionale Autostrade Statali di Agrigento, nei quattro svincoli per Ribera della SS 115 e “lasciate colpevolmente seccare”, come si legge in un comunicato diffuso da Renda.
Mai si è visto – puntualizza Renda – l’assessore Baldassare Tramuta chiedere con caparbietà ed ostinazione, a chi di dovere, risorse per l’acquisto di nuovi mezzi, anche perché sovente venivano destinate per feste e balli nella località estiva di Seccagrande!”
Renda denuncia inoltre che l’autobotte con cui si dovrebbe provvedere a ristorare le piante “giace inutilizzata da mesi per mancanza di pezzi di ricambio della ditta fornitrice”. Nel comunicato il coordinatore di Sel infine sottolinea: “Le piante di arancio che avrebbero dovuto essere accoglienti ombrelloni verdeggianti, sono ridotte ad aridi ed insecchiti legni: sono morte per sete. Nessuno, colpevolmente, si è preoccupato nemmeno in queste torride giornate d’estate a dare loro dell’acqua!” Per fare ulteriore luce sull’incresciosa vicenda, Renda prima aveva chiesto epistolari chiarimenti alla Direzione Agrigentina dell’ANAS e poi un urgente incontro, avvenuto lo scorso 6 settembre nella sede di viale Valle dei Templi. “Qui è emerso in modo ufficiale e clamoroso che l’Azienda Nazionale Autostrade Statali non aveva assolutamente autorizzato il comune crispino ad attuare simile operazione. Lo stesso Capo Settore ANAS della SS. 115, addolorato e rattristato della vicenda, definisce l’iniziativa unilaterale, eccessivamente personale dell’assessore all’agricoltura del Comune di Ribera e nello stesso tempo una disgustosa e disgraziata faccenda! – racconta Renda – Promette che farà di tutto affinché gli amministratori crispini, a loro personale spesa, provvedano alla sostituzione delle piante di arancio andate in malora!

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=6684

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.