Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Villa Comunale, barbaramente uccisi gli animali nel parco domestico. Siringhe e bottiglie di birra sparse

Scritto da il 27 Set 2011/ 14:37. Letto 937 volte. Registrato sotto Cronache, In evidenza, Lettere, Ribera. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Pubblichiamo la Lettera del prof. Giuseppe Puma che denuncia la barbara uccisione di animali ospitati nel “Parco Domestico” della Villa Comunale di Ribera e lo stato di abbandono di alcune sue aree.

Foto/testi tratti dal sito internet www.cilibertoribera.it

“Il custode della Villa Comunale, di recente, entrando nella Villa, si è trovato dinanzi ad una scena raccapricciante: nel recinto del piccolo zoo popolare giacevano “ammazzati” : due pavoni, una colomba e una decina di galline.
La rete e le porte del recinto erano state sfondate. Questa mattina due operai del Comune di nome “Angelo” sono all’opera per riparare quanto disfatto dai malviventi e per migliorare di molto la struttura. Per quanto riguarda il cibo gli animali possono dirsi soddisfatti: in ore determinate viene portato loro e del cibo e dell’acqua per dissetarsi.
Mi hanno detto di avere ottenuto il “ codice aziendale” per la tenuta degli animali e riferito che il Comune quanto prima immetterà nel recinto detto “Parco Domestico” altre decine di animali che faranno felici sia i bambini che gli adulti. Chi passeggia nei viali può ogni tanto può sentire il canto del gallo, l’unico del pollaio che si è salvato. Ogni sera, quando si chiudono i portoni d’ingresso, tanti soggetti poco raccomandabili penetrano nella Villa “per ubriacarsi e per drogarsi”, secondo quanto scrive il prof. Giuseppe Puma, il quale avvalora la sua ipotesi in tale modo: “Questa mattina il custode mi ha fatto vedere numerose siringhe ed aghi sparsi per terra e delle bottiglie vuote di birra. Sino a quando la Villa non è dotata di una recinzione completa e sicura tutto ciò che c’è all’interno, aiuole, Zoo Domestico, Parco Giochi ed il Museo stesso sono a rischi continui di furti, di brutali uccisioni di animali e di disfacimenti di aiuole e di piante” – conclude Puma.

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=8009

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.