Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Sud: emergenza giovani disoccupati

Scritto da il 29 Nov 2011/ 16:50. Letto 544 volte. Registrato sotto Cronache, In evidenza, Lettere, Politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Caro Direttore
Il rapporto Svimez (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) 2011 mostra in tutta la sua drammaticità quale sia la condizione dei giovani in Sicilia. Nel 2010, il tasso di occupazione delle persone tra i
15 e i 34 anni è sceso al 32,8%, con un crollo occupazionale rilevante e preoccupante. Solo in Sicilia il tasso dei giovani disoccupati tra i 15 e i 25 anni è pari al 61,6%. Dunque è “emergenza giovani”.
Di emergenza giovani parla anche il rapporto IRES CGIL ( L’Istituto di Ricerche Economiche e Sociali fondata dalla Cgil nel 1979) Sembra quasi una chimera il contratto a tempo indeterminato, infatti nel 2011 scende ancora il numero di occupati, con un contratto a tempo indeterminato. I contratti sono diminuiti del 2,9%.Mentre sono in aumento quelli a tempo determinato, del 4,1%.
Tra il 2009 e il 2010, inoltre, la perdita dell’occupazione risulta concentrata nella fascia di eta’ sotto i 35 anni.Dati che, “confermano la crescita del precariato tra i giovani siciliani, la disoccupazione fino ai 34 anni , che si attesta al 41,3% in Sicilia, contro una media nazionale del 27,8%”.
Lo scorso 26 settembre i Ministri del Lavoro dei Paesi G20 si sono incontrati a Parigi per trovare strategie comuni per la ripresa occupazionale e per assicurare il rispetto dei diritti fondamentali dei lavoratori alla salute e al sostegno al reddito.La crisi del lavoro colpisce in modo particolarmente forte i gruppi più vulnerabili, tra cui i giovani e i precari, sottolineano Gurría e Somavia, rispettivamente segretario generale dell’OCSE e direttore generale dell’Ilo,rimarcando che i Governi non possonoe non devono ignorare quello che definiscono il volto umano della crisi: Di qui l’appello a porre l’occupazione e la tutela sociale al centro delle discussioni politiche globali. Intorno al mondo, ci sono duecento milioni di persone senza lavoro, un dato vicino al picco raggiunto nel periodo della grande depressione» del 1929.
(Crollo della borsa valori avvenuto negli Stati Uniti d’America) Come conseguenza svanì la fiducia nelle banche, nella borsa e negli agenti di cambio; molti fecero bancarotta e dilagò la piaga della povertà; la disoccupazione crebbe di quasi due milioni di unità in sei mesi.
Al prossimo incontro G20, il primo tema sarà “la ricapitalizzazione delle banche”, fino a qualche giorno fa esclusa perché “non ce n’era bisogno”. Dobbiamo aspettarci altro?
Aldo Mucci

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=10392

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.