Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Al via il progetto Unione del mare, per promuovere spiagge e territorio

Scritto da il 7 giu 2011/ 10:51. Letto 2.948 volte. Registrato sotto Cattolica Eraclea, Cronache, Galleria Foto, In evidenza, Siculiana. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Set di Scala dei Turchi

Nelle foto ad Eraclea Minoa e Scala dei Turchi la fotomodella è Fabiana Vaccaro.

“Unione del Mare” è il titolo del primo progetto di promozione turistica integrata dell’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa, Torre Salsa e Scala dei Turchi attualmente guidata dal presidente Mariella Bruno. Si tratta di un piano di comunicazione che punta e definire per la prima volta un’immagine coordinata dell’Ente intercomunale e che prevede la realizzazione del primo portale web turistico e istituzionale dell’Unione dei Comuni con fotogallery e videoclip dei più bei luoghi da visitare ed i percorsi enogastronomici tra Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana e Realmonte. Inoltre: mostre, degustazioni e convegni di approfondimento sulle potenzialità di sviluppo turistico ed economico del territorio con esperti del settore del marketing turistico ed enogastronomico.
Il progetto, presentato dall’associazione culturale “Terre del Mare” presieduta da Giuseppe Di Benedetto, è stato finanziato nell’ambito dell’Azione 7 “Giovani e lavoro” dell’Accordo di programma quadro “Giovani protagonisti di sé e del territorio” della Regione siciliana. “La mission del piano ‘Unione del Mare’ – spiega Di Benedetto – è valorizzare i soggetti pubblici e privati coinvolti: pubbliche amministrazioni, istituzioni, enti, operatori economici, territorio e comunità”.
La staff dei giovani impegnati nel piano è già al lavoro. Adesso il gruppo sta lavorando per la realizzazione del portale web interattivo con servizi per i turisti e per le aziende. I dettagli dell’iniziativa saranno illustrati durante una conferenza stampa che si terrà tra il 15 e il 20 giugno nell’area archeologica di Eraclea Minoa.
Parte così la prima campagna di promozione turistica integrata dei quattro Comuni agrigentini che hanno il mare come principale attrazione per il turismo internazionale.
Una spiaggia incontaminata che va dalla Scala dei Turchi ad Eraclea Minoa passando per Torre Salsa e Bovo Marina, uno dei più bei tratti di costa siciliana che ospita le uniche due riserve naturali di mare nell’Agrigentino: ricadono infatti in questo territorio la riserva di Torre Salsa, gestita dal Wwf, e quella della Foce del Platani, gestita dall’Azienda Regionale Foreste Demaniali.
Luoghi incantevoli ancora da valorizzare e promuovere. Mare e paesaggio di un territorio ricco di storia, arte, tradizioni, cultura, archeologia e soprattutto di percorsi enogastronomici d’eccellenza e strutture ricettive all’avanguardia. Tutti  ingredienti pensati per rilanciare il turismo di qualità come volano di sviluppo per l’economia locale; questi gli obiettivi del progetto “Unione del Mare”.

Set di Scala dei Turchi

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=5104

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

luglio: 2020
L M M G V S D
« gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.