Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Sciacca, finanziamento per la “Riqualificazione e protezione dello Stazzone”

Scritto da il 5 gen 2012/ 09:34. Letto 433 volte. Registrato sotto Cronache, In evidenza, Politica, Sciacca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Il sindaco Vito Bono esprime grande soddisfazione per la notifica del decreto di finanziamento del progetto di riqualificazione di località “Stazzone”. Il decreto, per un importo di 1 milione e 820 mila euro, è stato notificato all’Amministrazione comunale ieri a firma del dirigente generale del Dipartimento Turismo della Regione Siciliana Marco Salerno.

“E’ un progetto – dice il sindaco Vito Bono – su cui ha puntato l’Amministrazione comunale per proteggere, riqualificare e riportare agli antichi splendori il lido dello Stazzone. E’ un risultato straordinario che si aggiunge ad altri risultati conseguiti con un notevole e incessante lavoro sul fronte della progettazione e dei finanziamenti europei ottenuti. Il 2011, ricordo, si è chiuso con la definizione della gara d’appalto per il completamento della Casa Albergo per anziani di via Allende. Il 2012 si apre con l’ufficializzazione del finanziamento del progetto Stazzone”.

Il progetto di“Riqualificazione urbana, miglioramento della qualità della vita e messa in sicurezza del tratto di litorale nella località Stazzone” è stato finanziato nell’ambito della misura del P.O. FERS Sicilia 2007-2013 Asse Terzo Obiettivo Operativo 3.3.2. linea di intervento 2.

L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di mettere in sicurezza la costa, riqualificare il sito, far ritornare lo Stazzone agli albori, al lustro e al fascino di un tempo, rendendolo più vivibile e accogliente. Gli interventi prevedono opere a mare con la realizzazione di un sistema di protezione della costa, la riqualificazione del pontile in cemento, la risistemazione dell’arenile con la realizzazione di una cavea. E poi: la riconfigurazione della pavimentazione della piazza e dei marciapiedi, la ridefinizione degli spazi pedonali, la sostituzione dei pali di illuminazione, l’abbattimento delle barriere architettoniche, un sistema per agevolare il movimento di disabili visivi, la realizzazione di pergolati in legno amovibili a servizio delle attività turistico-ricettive aventi funzioni diverse (punto informazione turistica, servizi igienici, zone d’ombra).

Condividi questo articolo

URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=11162

Scrivi una replica

*

Azienda Agricola Nino Cufalo
Azienda Agricola Nino Cufalo

logo_sicania600

Calendario

luglio: 2020
L M M G V S D
« gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Cerca per categoria

Archivi

Galleria fotografica

Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.