Warning: Use of undefined constant is_single - assumed 'is_single' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sicanianews/wp-content/plugins/facebook-like-button/inc/fun.inc.php on line 70
SicaniaNews.it, testata giornalistica con servizi di cronaca, cultura e attualità

Ci siamo trasferiti sul nuovo sito WWW.SICANIANEWS.IT

Protesta di SEL: “Ancora una volta l’Amministrazione ha commesso un errore imperdonabile!”

Scritto da il 31 Ago 2011/ 21:04. Letto 779 volte. Registrato sotto Cronache, In evidenza, Lettere, Politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Angelo Renda

        Con una nota di energica e clamorosa protesta indirizzata al sindaco di Ribera Carmelo Pace e al Presidente del consiglio comunale dott. Giuseppe Tortorici, il Coordinatore di Sinistra Ecologia Libertà Angelo Renda esprime da un lato un sentimento di tristezza e mestizia per l’occasione persa, dall’altro rincrescimento e rammarico per il fatto che l’Amministrazione Comunale non abbia avviato al lavoro 18 giovani disoccupati anziché impiegati comunali per il Piano Generale del 15° Censimento della popolazione e delle abitazioni proposto dall’Istat. Da più parti esplode la rabbia dei disoccupati, soprattutto nel mondo giovanile dei diplomati e laureati. Si segnalano vibranti proteste e amara disapprovazione anche su Facebook per come ha operato la civica amministrazione. La decisione, evidenzia Angelo Renda dirigente di SEL, se pur legittima, nella sostanza rappresenta una grave offesa per i tanti giovani che da tempo anelano ardentemente ad almeno un giorno di lavoro. Ancora una volta questa Pubblica Amministrazione ha commesso una grave “sbandata”, un errore imperdonabile! Poteva assumere 18 diplomati/laureati disoccupati e non l’ha fatto, ha preferito i suoi “dipendenti comunali” già occupati! Eppure, e di questo la “gioventù disoccupata” non si da pace, poteva liberamente e coscienziosamente farlo. Infatti, continua ancora Angelo Renda, Il vicino Comune di Sciacca, per esempio, ha bandito il concorso per 23 rilevatori di cui 3 interni (dipendenti comunali) e 20 esterni. Il comune di Agrigento ha deciso di affidare i 51 posti a disposizione a chiunque sia interessato ad espletare l’attività di rilevatore ed ha dato molto spazio alla notizia pubblicandola in più siti internet. Anche il Comune di Menfi ha bandito il concorso ad esterni (12 rilevatori) e addirittura, il Comune di Siculiana, offre questa buona possibilità solo ai disoccupati o a quelli in cerca di prima occupazione. Pochi i comuni, invece, che hanno deciso di sbrigarsela da soli e di affidare tutto ai dipendenti comunali.

    Segreteria Sinistra Ecologia Libertà – Ribera

        Condividi questo articolo

        URL breve: http://sicanianews.altervista.org/?p=6346

        Scrivi una replica

        *

        Azienda Agricola Nino Cufalo
        Azienda Agricola Nino Cufalo

        logo_sicania600

        Calendario

        Settembre: 2021
        L M M G V S D
         12345
        6789101112
        13141516171819
        20212223242526
        27282930  

        Cerca per categoria

        Archivi

        Galleria fotografica

        Tutti i contenuti di SicaniaNews.it sono di proprietà dell'Editore. È vietata la riproduzione anche parziale, ad eccezione dei siti partner.